RetailSlang Home | Help | Feed Rss Feed Rss | Login

Il glossario della Moderna Distribuzione scritto dai Manager del settore

Pubblica una definizione
Le più votateLe più recenti
Home >> Governance e sistemi informativi >> GDO Grande Distribuzione Organizzata
1.

GDO Grande Distribuzione Organizzata

Per GDO, acronimo di Grande Distribuzione Organizzata, si intende l'insieme delle grandi strutture (o gruppi) nazionali e multinazionali formate da reti di punti di vendita al dettaglio presenti sul territorio. La GDO è l'evoluzione negli anni del piccolo commercio alimentare al dettaglio e si può distinguere tra GD e DO (definizioni di "gruppi strategici" che insieme formano la GDO, appunto). La Grande Distribuzione (GD) è rappresentata dalle strutture e i gruppi che hanno la diretta proprietà dei Punti di Vendita (detta anche "rete diretta". Esempi: ESSELUNGA, FINIPER, IL GIGANTE, CARREFOUR, AUCHAN ecc. ). La Distribuzione Organizzata (DO) è rappresentata invece dalle strutture e i gruppi i cui Punti di Vendita sono associati tra loro attraverso un consorzio o una cooperativa, che rappresenta gli imprenditori soci (detta anche "rete associata". Esempi: CRAI, SIGMA, SISA ecc.)In Italia sono presenti strutture "ibride" (COOP e CONAD ad esempio) con origine e forme sociali tipiche della DO, ma con comportamenti e vincoli di rete tipici della GD.
Definizione inserita da Amministratore, il 28-giu-2010
32 Dai un voto positivo 8 Dai un voto negativo
Convidi su LinkedIn