RetailSlang Home | Help | Feed Rss Feed Rss | Login

Il glossario della Moderna Distribuzione scritto dai Manager del settore

Pubblica una definizione
Le più votateLe più recentiIn ordine alfabetico
Istituto internazionale che raccoglie e analizza i dati di mercato. Elabora dati fondamentali per l'analisi delle categorie (volumi, quote, trend, competiror etc) dei distributori (quote, potenzialità, numero pdv etc)) e dei territori.
Definizione inserita da Amministratore, il 28-giu-2010
2 Dai un voto positivo 0 Dai un voto negativo
Convidi su LinkedIn
Sistema organizzato in cui si incontrano domanda e offerta di beni e servizi.
Definizione inserita da Amministratore, il 28-giu-2010
2 Dai un voto positivo 0 Dai un voto negativo
Convidi su LinkedIn
Attività promozionale realizzata dall'industria di marca all'interno di un punto di vendita.
Definizione inserita da Amministratore, il 28-giu-2010
2 Dai un voto positivo 0 Dai un voto negativo
Convidi su LinkedIn
Ente all'interno del quale aziende della distribuzione e della produzione condividono esperienze e conoscenze sui mercati e consumatori, sviluppando insieme strategie per raggiungere obiettivi comuni offrendo il miglior servizio al consumatore.
Definizione inserita da Amministratore, il 28-giu-2010
2 Dai un voto positivo 0 Dai un voto negativo
Convidi su LinkedIn
Quantità e valore economico dei prodotti/servizi che i consumatori intendono acquistare (e sono in grado di pagare) in un dato periodo.
Definizione inserita da Amministratore, il 28-giu-2010
2 Dai un voto positivo 0 Dai un voto negativo
Convidi su LinkedIn
Eliminazione di un prodotto e/o di un fornitore dagli assortimenti di un distributore.
Definizione inserita da Amministratore, il 28-giu-2010
2 Dai un voto positivo 0 Dai un voto negativo
Convidi su LinkedIn
Particolare disciplina adottata dalle imprese distributive moderne rivolta all'ottimizzazione di vendite e margini degli assortimenti. La definizione di Brian Harris che l'ha introdotta è la seguente: Un processo integrato distributore/fornitore inteso alla gestione delle categorie come unità strategiche di business, per produrre migliori risultati attraverso la focalizzazione sul valore trasferito al consumatore.
Definizione inserita da Amministratore, il 28-giu-2010
2 Dai un voto positivo 0 Dai un voto negativo
Convidi su LinkedIn
Beni di media durata, per esempio gli elettrodomestici di norma venduti nelle grandi superfici.
Definizione inserita da Amministratore, il 28-giu-2010
2 Dai un voto positivo 0 Dai un voto negativo
Convidi su LinkedIn
Un assortimento specializzato è di norma "poco ampio ma molto profondo" vale a dire che presenta una gamma di categorie ristretta ma trattate in ogni dettaglio. E' la proposta tipica dei cosiddetti category killer (vedi).
Definizione inserita da Amministratore, il 28-giu-2010
2 Dai un voto positivo 0 Dai un voto negativo
Convidi su LinkedIn
Prodotto con forte attrattività (di norma il leader del segmento di categoria) che opportunamente scontato viene usato per "attrarre" la clientela.
Definizione inserita da Amministratore, il 28-giu-2010
2 Dai un voto positivo 0 Dai un voto negativo
Convidi su LinkedIn
<< Indietro 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Avanti >>