RetailSlang Home | Help | Feed Rss Feed Rss | Login

Il glossario della Moderna Distribuzione scritto dai Manager del settore

Pubblica una definizione
Le più votateLe più recentiIn ordine alfabetico
Attività promozionale in cui due prodotti di marca appartenenti a categorie diverse e spesso complementari (per es una merendina e un succo) vengono venduti assieme opportunamente scontati. Negli ultimi tempi si sono realizzati anche abbinamenti tra prodotti di marca industriale e commerciale con ottimo successo.
Definizione inserita da Amministratore, il 28-giu-2010
1 Dai un voto positivo 0 Dai un voto negativo
Convidi su LinkedIn
Cliente il cui basso volume di acquisti o la cui particolare localizzazione e/o superficie di vendita rende bassa la sua produttività e alto il costo di gestione visite,ordini etc.
Definizione inserita da Amministratore, il 28-giu-2010
1 Dai un voto positivo 0 Dai un voto negativo
Convidi su LinkedIn
Organismo che negozia le condizioni di fornitura con la principali marche nazionali.
Definizione inserita da Amministratore, il 28-giu-2010
1 Dai un voto positivo 0 Dai un voto negativo
Convidi su LinkedIn
Modalità operative che mantengono la temperatura costante dei prodotti, dalla produzione allo scaffale, per garantirne la loro buona conservazione e genuinità.
Definizione inserita da Amministratore, il 28-giu-2010
1 Dai un voto positivo 0 Dai un voto negativo
Convidi su LinkedIn
Letteralmente "uccisore di categorie", magazzino specializzato in una categoria di prodotti, con assortimento molto profondo e prezzi particolarmente vantaggiosi. E' il "nemico" principale degli ipermercati.
Definizione inserita da Amministratore, il 28-giu-2010
1 Dai un voto positivo 0 Dai un voto negativo
Convidi su LinkedIn
Documento fondamentale del contratto di forniture di private label. Viene redatto congiuntamente dal produttore e dal distributore e da loro sottoscritto. Contiene tutti gli elementi descrittivi del prodotto fornito (scheda tecnica) la modalità di controllo della filiera, tracciabilità dei lotti e quelle di trasporto etc. E' la base di controllo periodico effettuato dal distributore. Il mancato rispetto del capitolato è quasi sempre motivo di rescissione del contratto di fornitura.
Definizione inserita da Amministratore, il 28-giu-2010
1 Dai un voto positivo 0 Dai un voto negativo
Convidi su LinkedIn
Sequenza di messaggi pubblicitari diffusi secondo un programma, attraverso i canali opportunamente scelti, allo scopo di raggiungere obiettivi specifici.
Definizione inserita da Amministratore, il 28-giu-2010
1 Dai un voto positivo 0 Dai un voto negativo
Convidi su LinkedIn
Colui che in un gruppo distributivo si occupa degli acquisti e della selezione degli assortimenti.
Definizione inserita da Amministratore, il 28-giu-2010
1 Dai un voto positivo 0 Dai un voto negativo
Convidi su LinkedIn
Documento redatto da un impresa che intende sviluppare una nuova attività. In esso vengono stabilite le caratteristiche e la validità dell’iniziativa proposta, definendo gli obiettivi e le strategie per realizzarli. Di solito è accompagnato dal budget e dalla programmazione del cash flow.
Definizione inserita da Amministratore, il 28-giu-2010
1 Dai un voto positivo 0 Dai un voto negativo
Convidi su LinkedIn
Tecnica di lavoro di gruppo applicata in specifiche sessioni di lavoro attraverso un intenso dibattito, il cui obiettivo è stimolare la proliferazione spontanea di idee e proposte tendenti al miglioramento. Le regole generali di una seduta di brain storming sono: esclusione di ogni giudizio critico, accettazione di ogni forma di proposta, produzione di un gran numero di idee, sintesi delle idee espresse e azzeramento delle gerarchie.
Definizione inserita da Amministratore, il 28-giu-2010
1 Dai un voto positivo 0 Dai un voto negativo
Convidi su LinkedIn
<< Indietro 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 Avanti >>